Multimpresa

È un prodotto Multiramo costituito da 5 Sezioni:
• Sezione A) Incendio;
• Sezione B) Responsabilità Civile verso Terzi e Prestatori di Lavoro;
• Sezione C) Furto;
• Sezione D) Tutela Giudiziaria;
• Sezione E) RC Prodotti;
• Sezione F) Assistenza.
Le Sezioni A), B), C), D) e F) sono tra loro indipendenti.
La Sezione E) RC Prodotti è subordinata alla Sezione B) RCT/O.

Il prodotto è destinato alle aziende di piccole e medie dimensioni che svolgano attività industriale o artigianale individuate tra quelle elencate in polizza.

Avvertenze
Nel caso in cui operi esclusivamente la presente Sezione Incendio, è ammesso il pagamento unico anticipato del premio in presenza di clausola di vincolo su polizza non indicizzata. In tal caso può essere superato il limite di durata di 10 anni, con durata massima di 30 anni.

Garanzie prestate
Garanzia R.C.T. (morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose): assicurazione operante per la responsabilità civile dell’Assicurato per danni provocati a terzi nello svolgimento della attività assicurata.
Garanzia R.C.O. (morte e lesioni personali): assicurazione operante per le lesioni subite dai collaboratori dell’Assicurato.
L’assicurazione è prestata per una serie di eventi, tra cui:
• danni alle condutture e impianti sotterranei;
• proprietà e conduzione dei fabbricati;
• danni da interruzioni o sospensioni di attività;
• danni da mancata osservanza del Decreto Legislativo 81/08.
Per le attività di installazione (rientranti nel settore 800 “Servizi vari”) l’assicurazione opera automaticamente anche per lavori eseguiti presso terzi.
Per le altre attività l’assicurazione può essere estesa ai lavori effettuati presso terzi richiamando l’apposita clausola speciale.
L’assicurazione può inoltre essere completata inserendo in polizza il pacchetto “Copertura Plus”, che comprende a blocco una serie di garanzie.

FURTO

Campo di applicazione Assicurazione di:
– merce – macchinario – attrezzatura – arredamento;
– archivi e supporti dati (fino al 10% della somma assicurata), se non
oggetto di polizza elettronica;
– valori (fino al 20% della somma assicurata, con massimo di Euro 5.000)
– guasti cagionati da ladri (fino al limite annuo di Euro 1.500).
L’assunzione deve essere preventivamente autorizzata dalla Direzione
Generale o dagli Ispettori Tecnici in caso di:
• rischio sinistrato negli ultimi 3 anni (assicurato o no in precedenza);
• rischio già assicurato con polizze di altre Compagnie.

L’assicurazione è prestata a Primo Rischio Assoluto, senza applicazione
della regola proporzionale.

TUTELA GIUDIZIARIA

Garanzie prestate Assicurazione per la copertura delle spese sostenute dall’Assicurato in sede giudiziale e stragiudiziale. La garanzia riguarda le spese:
• per l’intervento di un legale;
• per l’intervento di un perito;
• arbitrali;
• attinenti i primi due tentativi di esecuzione forzata;
• di giustizia nel processo penale;
• del legale di controparte, in caso di transazione autorizzata dalla Società, o quelle di soccombenza in caso di condanna dell’Assicurato.

R.C. PRODOTTI

Campo di applicazione Imprese fino a 15 addetti (compresi i titolari) e fatturato non superiore a Euro 2.000.000,00.
Garanzie prestate Garanzia operante per la responsabilità civile dell’Assicurato per danni
involontariamente cagionati a terzi da difetto dei prodotti descritti in polizza – per i quali l’Assicurato rivesta in Italia la qualifica di produttore – dopo la loro messa in circolazione, per morte, per lesioni personali e per distruzione o deterioramento materiale di cose diverse dal prodotto descritto in polizza difettoso.

ASSISTENZA

Garanzie prestate La Sezione Assistenza è composta da due garanzie:
– prestazioni ai locali assicurati;
– prestazioni di soccorso stradale e traino ai veicoli commerciali di peso complessivo a pieno carico superiore a 35 quintali (individuale o flotta).
Le prestazioni possono essere erogate fino ad un massimo di tre interventi per annualità assicurativa.

CODICI ATTIVITA’

Codici Attività Relativamente ai codici di attività previsti dalla lista che segue, operano le
seguenti regole:
Attività appartenenti ai settori da 100 a 700 (esclusi servizi vari) L’assicurazione è prestata in base all’esplicita dichiarazione dell’Assicurato che il genere di attività esercitata nell’industria (o laboratorio) si identifica con quella individuata nell’elenco che segue attraverso il codice attività, che compare nell’apposita casella esistente in polizza. Per le attività classificate nei settori da 100 a 700, la categoria tariffaria è rappresentata, per ogni
codice attività, dal numero riportato nella relativa colonna. Ove nell’elenco non siano descritte attività ma prodotti si intende “produzione, lavorazione, riparazione di …”. Sono ammesse e pertanto assicurate in ciascuna polizza anche attività appartenenti a codici diversi da quella dichiarata in polizza purché ascrivibili a categorie tariffarie uguali o inferiori. È, altresì, ammesso ed assicurato (se non esplicitamente escluso), sia il deposito di merci che non sono prodotte dall’industria (o laboratorio) assicurata o che comunque non sono destinate ad entrare nel ciclo produttivo, sia l’esercizio di attività commerciali di vendita anche al minuto, a condizione che tutto ciò abbia carattere secondario e coerente rispetto alla attività produttiva esercitata nell’azienda assicurata.
Relativamente alla Sezione INCENDIO, sono ammesse ed assicurate, sempre che non siano esplicitamente escluse, le seguenti operazioni di:
confezionamento ed imballaggio – verniciatura – macinazione di sostanze combustibili – asciugamento, essiccazione, affumicatura, arrostimento – lavorazione del legno – autolavaggio – officina meccanica che siano complementari ed accessorie dell’attività principale ed utilizzate per le esclusive attività dell’impresa (anche se dette operazioni, considerate isolatamente, sono inquadrabili in una categoria tariffaria superiore a quella
del codice attività indicato in polizza) e purché la superficie complessivamente coperta da ciascuna di queste attività non superi 1/5 della superficie complessiva dei piani dei fabbricati assicurati o contenente le cose assicurate.
Relativamente alla Sezione FURTO, sono ammesse ed assicurate merci appartenenti a categorie tariffarie superiori a quella indicata in polizza, fino a un massimo del 20% della somma assicurata.
Relativamente alla Sezione Tutela Giudiziaria, il codice attività ha solo valore ai fini statistici.
Attività appartenenti al settore 800 (Servizi Vari)
L’assicurazione è prestata in base all’esplicita dichiarazione dell’Assicurato che il genere di attività esercitata si identifica con quella individuata nell’elenco che segue attraverso il codice attività, che compare nell’apposita casella esistente in polizza.